Ciao Popo …

E poi arrivano giorni come questo, in cui è necessario fermare tutto per stare vicino solo a te e accompagnarti verso il ponte dell’arcobaleno.

Le nostre carezze aiutano i tuoi ultimi flebili respiri sino a che irrompe un pesante silenzio.

Leggero, leggero, senza tante storie spicchi il volo. I tuoi occhi sono fissi sul cielo.

Nicole, guardando la nonna dice: -adesso siete rimasti in due …

Condivisione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Un commento su “Ciao Popo …”